La nostra cucina

Negli ultimi anni le distanze che un tempo ostacolavano le possibilità di scambio tra i popoli si sono di gran lunga ridotte e le opportunità di comunicazione si sono enormemente sviluppate, tanto che angoli di mondo un tempo lontanissimi si dimostrano raggiungibili con facilità anche nel corso di una breve vacanza che consente di accedere ad usi, costumi, mentalità differenti dalle nostre.

Si sono inoltre accentuati i flussi migratori dai Paesi del sud del mondo, cosicché la vicinanza con persone e culture di varia provenienza non è più un fatto raro.

Pertanto è ormai normalissimo nelle nostre città, così come nelle città di molti altri Paesi che ben prima del nostro hanno imparato a convivere con altre culture, trovare ristoranti cinesi, indiani, messicani etc..

E’ una tendenza inarrestabile che offre l’opportunità di scoprire le molteplici sfaccettature del mondo in cucina, per imparare ad apprezzare le diversità riconoscendo la propria specificità proprio nell’incontro con altri usi, costumi, tradizioni.

Nel nostro Paese fino a qualche decina di anni fa la tavola della gente comune, pur non essendo ricca, era comunque molto varia grazie allo sbizzarrirsi della creatività popolare.

Tuttavia il ritmo delle stagioni imponeva delle regole molto precise. Ora queste regole sono state stravolte , il benessere ci consente di trovare ogni varietà alimentare in qualsiasi stagione.

Ma tutto questo ha portato con sé anche una perdita di genuinità e di identità: si sono diffusi i cibi industriali, preconfezionati, a lunghissima conservazione, come pure i fast-food di importazione americana; si sono perse molte tradizioni.

E non sempre questo fenomeno ha favorito la qualità.

Tuttavia bisogna riconoscere che oggi ci si presenta l’opportunità di utilizzare molto più facilmente il meglio di quanto ci offre la nostra epoca e, proprio  grazie all’incontro con altre cucine, di riscoprire anche le nostre validissime tradizioni gastronomiche.

Ecco il perché di una cucina etnica e di una cucina mediterranea.